VetroeXpert

Ufficio commerciale e Showroom
Via Appia Nuova 681
Metro Colli Albani Colli Albani
00179 Roma (mappa) Clicca

Tel./Fax 06 7824897
Cell. 334 9195006
Invia E-mail
Orari:
lun-ven: 10:00-13:00 / 14:30-19:30
sab. 10:00-13:30
Altri orari su appuntamento

Navigation Menu +

Quanto costa fare una veranda in vetro?

Per rispondere a questa domanda vi sono molte variabili da considerare: la metratura, il tipo di copertura da realizzare (o se è già esistente), le caratteristiche del vetro, il sistema di apertura delle vetrate. La variabile più importante è senza dubbio il tipo di vetro che si vuole utilizzare. Sul mercato vi sono tantissime tipologie e soluzioni adatte a tutte le esigenze dal vetro temperato stratificato al vetro isolante basso-emissivo, dai vetri speciali alla nanotecnologia al sistema di vetrate flessibili “glassroom”. Per esempio: un cristallo chiaro temperato da 6 mm costa 135 €/mq, un costo decisamente inferiore rispetto ad un cristallo extra-chiaro temperato satinato da 10 mm dal costo di 420 €/mq. È importante valutare attentamente le opzioni e farsi consigliare al meglio.

Tuttavia restano in sospeso delle domande:

  • Conviene la tenda da sole o il vetro?
  • Quale vetro?
  • Perché affidarsi a professionisti?

Tenda da sole o vetro?

Spesso per la chiusura di terrazzi e balconi ci si orienta verso opzioni che sembrino più economiche e meno impegnative, come le tende da sole. Di tende da sole ve ne sono di tutti i tipi come a bracci estendibili o a chiusura verticale (trasparenti). A colpo d’occhio sembra una buona opzione, ma non sempre è effettivamente cosi. Si può confrontare il vetro e le tende su molte caratteristiche, ma si possono racchiudere in tre fondamentali:

  • il costo
  • la resistenza nel tempo
  • il comfort

Il costo

Le tende da sole in tessuto con estensione a bracci variano da 100 €/mq (modelli standard) a 200 €/mq; i modelli con chiusure trasparenti si trovano sul mercato a 150 €/mq. Il vetro ha moltissime varianti e caratteristiche tra cui si può scegliere, pertanto un prezzo è difficile da indicare, tuttavia per fare un paio di esempi, i vetri stratificati da 3 + 3 mm partono da 40 €/mq (da listino da scontare), oppure cristalli temperati da 12 mm hanno una valutazione di 280 €/mq (da listino da scontare).

Perciò se si deve chiudere un terrazzo di 10 mq (5 mt per 2 mt) aperto su tre lati e alto 3 metri, la chiusura con un tendaggio trasparente costerebbe circa 4.000 €, mentre la chiusura con vetro stratificato temperato da 3 mm costerebbe circa 400 €. Una bella differenza!  

La resistenza nel tempo

Per le tende da sole si sta parlando di tessuti trattati per resistere alle intemperie e al sole la cui vita media va da 5 a 8 anni; meno purtroppo per le plastiche (nel caso di tende trasparenti) la cui caratteristica principale, la trasparenza, viene ridotta in tempi brevi, specie se sottoposte a diretta illuminazione solare. Il vetro invece si mantiene in perfette condizioni per decine di anni. Esistono in commercio anche vetri speciali che non hanno bisogno di essere lavati o puliti in quanto dotati di una speciale tecnologia che li rende autopulenti. Per conoscere le caratteristiche di questi vetri autopulenti per esterni richiedi il parere di un nostro consulente!  

Il comfort

Una tenda è sempre una tenda, pertanto l’impermeabilità e la resistenza al vento e alle intemperie è limitata, anzi spesso è consigliato chiudere il tendaggio per evitare danneggiamenti. Con una tenda anche la vera e propria chiusura del terrazzo o balcone è ridotta perché si parla di tessuti inclinati o verticali con pochissimo o nullo isolamento termico. Il vetro può chiudere completamente l’area interessata e protegge dagli eventi atmosferici e dà un ottimo isolamento termico e acustico al locale. La versatilità e la resistenza del vetro lo rendono la miglior scelta sul mercato.  

Vetro sì, ma quale?

Come punto di partenza si consigliano due tipologie base di cristalli da utilizzare nelle verande:

  • Vetro accoppiato
  • Vetro temperato

 

Vetro accoppiato

Un vetro blindato costituito da due lastre tenute insieme da una pellicola tiene insieme i frammenti di vetro in caso di rottura; necessario se usato come copertura.

Vetro temperato

Un vetro temperato molto resistente agli urti, in caso di rottura si frantuma in piccoli pezzi smussati che non risultano taglienti. Questi cristalli possono essere realizzati con varie caratteristiche, per esempio possono essere satinati o no, chiari o extra-chiari, avere uno spessore variabile da 3 a 12 mm, possono avere un costo da 60 €/mq a 500 €/mq. Queste due tipologie ad alta sicurezza (vetro temperato e vetro accoppiato) si possono utilizzare al meglio aggiungendo caratteristiche importanti adatte alle esigenze del luogo in cui si installeranno. Ecco alcune caratteristiche interessanti per una veranda in vetro:

  • Riflettente
  • Basso-emissivo
  • Fonoassorbente
  • Autopulente

Riflettente o assorbente

Questi vetri impediscono che il calore dell’ambiente esterno della stagione calda non venga inglobato all’interno della veranda, e che invece venga respinto verso l’esterno.

Basso-emissivo

Si tratta di vetri che durante la stagione fredda trattengono fino al 90% del calore accumulato all’interno della veranda, permettendo un notevole risparmio energetico.

Fonoassorbente

Questa tipologia di vetro è in grado di isolare acusticamente la veranda.

Autopulente

È una tipologia di vetro con uno strato speciale che scioglie lo sporco organico con l’aiuto dei raggi solari, poi la pioggia lava via i residui di particelle di sporco; molto adatto da utilizzare per la copertura che risulta senza dubbio più difficile da tenere pulita. Le scelte sono tante e di alto livello tecnologico; come scegliere al meglio?  

Perché affidarsi ad esperti

Viste le molteplici opzioni e tipologie, come scegliere al meglio? Come menzionato sopra la scelta di una tipologia di vetro piuttosto che un altro influisce sulla caratteristica finale della veranda ma anche sul costo della sua realizzazione. Per poter utilizzare al meglio una veranda ci si deve valere al massimo delle caratteristiche del vetro, impiegandolo nel miglior modo possibile, pertanto è fondamentale conoscere bene la materia prima, conoscerne le caratteristiche, le opzioni e la realizzazione per sfruttare la versatilità di questo materiale. Solamente esperti del settore sanno dare le giuste indicazioni e realizzare il miglior progetto adatto alle esigenze del cliente.

La veranda aggiunge valore e grande fascino a una casa; merita di essere sfruttata al meglio.  

Pin It on Pinterest